2000 

Allo stand arrivano due nuovi impianti Polytronic TG 3002 che si aggiungono agli altri sei già esistenti. Ben 30 i nostri soci che hanno partecipato al Tiro Federale di Bière/VD. Viene festeggiato Monsignor Franco Riva per i suo 20 anni di arguta e mordace presenza alle nostre feste sociali di chiusura annuale. Nuova presenza alla finale del campionato svizzero di Sezioni con un buon 7° posto malgrado difficoltà varie.

 

2001 

Viene a mancare il socio onorario Antonio Quadri. Curzio Cavadini è nominato Socio Onorario.

 

2002 

Danilo Bonacina e Pierantonio Bavera sono nominati nuovi Soci Onorari.

 

2004 

Roberto Scotti, Pablito Livi e Graziano Medici sono eletti nuovi Soci Onorari.

 

2005 

Anno di grande lutto per La Balernitana, viene a mancare il nostro grande presidente Willy Staub. Al tiro storico del Rütli siamo presente per la quarta volta ottenendo il 12° posto su 44 sezioni.

 

2007 

Angelo Brenna è nominato Socio Onorario. Grazie alla volontà ed all’impegno delle società di tiro del Mendrisiotto, per la prima volta il Tiro Federale della Gioventù viene organizzato in Ticino. Lo stand di tiro della Rovagina è lo stand principale e alla Balernitana con la società della Liberi Tiratori di Chiasso spetta il compito della gestione della competizione e… della cantina! In 2 giorno alla manifestazione hanno partecipato 6’389 giovani provenienti da tutta la Svizzera.

 

2008 

La Balernitana festeggia 70 anni mentre Igino Galli, unico socia fondatore ancora superstite ne compie 96. Al tiro del 70° Balernitana partecipano 261 tiratori. Mario BIANCHI e campione ticinese arma sport 3 x 40.

 

2009 

Annata triste per noi. Vengono a mancare Lino Arrigoni (1925) presidente negli anni 1949-1960;  Heinz Fürst (1932)  socio onorario della società e Giovanni Imperiali (1923) il grande cuoco del Pranzo sociale.

 

2010 

Si rinuncia all’organizzazione del tiro di Balerna per mancanza di sponsor. Al Tiro Federale di Aarau siamo presenti con 30 soci fra cui 3 giovani e 3 adolescenti. Bottino: 20 maestrie e 80 distinzioni. Giorgio Agustoni si piazza 7° su 2178 concorrenti nella categoria armi sport, bersaglio “doni d’onore”. Ai campionati ticinesi ben tre titoli arrivano a Balerna: Mario Bianchi armi sport 3×20; Danilo Bonacina armi ordinanza 2 x 30; Angelo Brenna match olimpico armi ordinanza. Per la prima volta il Comune di Balerna attribuisce un premio al merito a Mario Bianchi per meriti sportivi e a Ivo Bonacina per l’impegno profuso per oltre 50 anni di attività nella Balernitana. Mario Bianchi è nominato Socio Onorario.

 

2011 

Anno avaro di risultati. Solo Jonathan Pellgrini vince fra i giovani al tiro di Tesserete.

 

2012 

Angelo Brenna vince 2 titoli ticinesi: al match olimpico con armi d’ordinanza ed è pure campione tra i veterani. Jonathan Pellegrini si impone al Tiro di Arvigo. Al tiro federale della Gioventù (GL) siamo presenti in 14 giovani. Penalizzati da un’organizzazione non ancora rodata al 100% (era il primo giorno di gare) i nostri giovani portano a casa 12 distinzioni. Tommaso Zanini riceve il premio della Federazione Svizzera riservato al miglior giovane.

 

2013 

Altro lutto, ci lascia alla veneranda età di 102 anni il socio fondatore Iginio Galli. Angelo Brenna riceve il premio dal Comune di Balerna per i risultati sportivi conseguiti.

 

2014 

Per la prima volta il corso giovani tiratori viene organizzato congiuntamente con la Liberi Tiratori di Chiasso. Grande trionfo al 86° Tiro in Campagna del Monte Ceneri: primo rango sia con gli attivi che con i giovani tiratori. Inoltra Sandra Bianchi (GT) conquista il primo posto individuale, così come Angelo Brenna è primo tra i veterani.

Mario Banchi conquista il primo posto ai Campionati Ticinesi 3×20 Standard ed il secondo posto con l’arma libera nelle 3 posizioni.

 

2015 

Marzio Ferrari è nominato socio onorario. Curzio Cavadini consegue al 5° medaglia di maestria al tiro in campagna (fucile 300m). Il gruppo giovani “Sgürini” è secondo al Memorial Carlo Cavalli. La Barlernitana consegue il primo posto con il gruppo Sgüra Medai all’87° Tiro in campagna del Monte Ceneri. La Balernitana ha partecipato al Tiro Federale in Vallese

 

2016 

Nel Mendrisiotto viene organizzato il Tiro Cantonale Ticinese, attività che vede La Balernitana con i suoi soci coinvolta in questa manifestazione in 12 giornate di Tiro.

Anno record di iscritti al corso giovani con 72 partecipanti (record assoluto per il Canton Ticino).

 

2017 

La società è orfana del proprio stand di tiro per lavori di manutenzione, così parte della stagione viene svolta presso gli stand di Tiro di Mendrisio e Maroggia.

I giovani conquistano il primo rango ai Campionati Ticinesi con la miglior media di sezione.

2018 

La società compie 80 anni di vita. Per l'occasione viene organizzato "ül tir di 80 Ann" presso lo stand di tiro di Mendrisio che richiama 188 tiratori. Giordano Pagani si laurea Re del Tiro. Linda Hurschler vince nella categoria Juniori. Si partecipa anche al tiro storico del Rütli. Simone Regazzoni è il miglior tiratore della società. 4 giovani balernitani hanno l'onore di far parte della delegazione ticinese al Knaben Schiessen. Tanja Hurschler giunge al 54° posto su oltre 4000 partecipanti.